FAQ

Chi è un broker?

La definizione del Broker assicurativo è data dal Regolamento IVASS (Istituto per la Vigilanza Nazionale delle Assicurazioni, n.5 del 16/10/2006 che lo intende come “intermediario che agisce su incarico del cliente e che non ha poteri di rappresentanza di imprese di assicurazione o di riassicurazione”. Il suo ruolo è quello di fornire assistenza e consulenza a potenziali assicurati in modo da reperire le soluzioni assicurative più adatta e più convenienti per le sue esigenze. Si pone da intermediario tra il cliente e le compagnie assicurative.

Perchè contattare un broker?

È importante affidarsi alla figura di un broker assicurativo perché agisce per fornire al cliente le migliori polizze assicurative di cui ha bisogno e per fare ciò può combinare soluzioni da compagnie assicurative diverse. Il suo ruolo inoltre però non termina con la firma del contratto ma la sua consulenza continua per aiutare il cliente in tutta la durata del rapporto contrattuale in caso di problematiche come ad esempio la modifica delle polizze assicurative o la gestione e liquidazione di un sinistro.

Che differenza c’è tra un broker e una agente assicurativo?

La differenza principale è che il Broker assicurativo non ha legami con le compagnie di assicurazione mentre, al contrario, gli agenti assicurativi operano per conto della compagnia assicurativa. Un’ altra importante differenza è costituita dal fatto che il broker può accedere a tutte le soluzioni assicurative nazionali ed internazionali per creare una combinazione su misura del cliente, mentre l’agente assicurativo è vincolato a proporre soluzioni della propria compagnia assicurativa.

Come scegliere un broker?

La scelta di un broker deve essere una decisione presa dopo un’attenta analisi delle alternative poiché, come tutti i settori legati alla consulenza, ne sono presenti molti tipi. Il broker migliore a cui affidarsi è quella figura che ha le competenze di compiere prima di tutto un’analisi dei rischi aziendali per poter successivamente verificare quali sono le compagnie assicurative che riescono a coprire al meglio questi rischi. Oltre a questo però deve essere anche in grado di scrivere e adattare le polizze assicurative in base alle esigenze uniche di ogni azienda per poi poter concludere il contratto.

Chi controlla l’operato del broker?

L’operato del Broker assicurativo è regolamentato dal Dlgs 209/05 “Codice delle Assicurazioni private”. L’ente invece che si occupa di vigilare su di esso è l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS). È un organo che risponde direttamente al Governo Italiano e il suo compito è quello di verificare che i Broker assicurativi rispettino le regolamentazioni del settore sotto gli aspetti finanziari, patrimoniali e tecnici.

Vuoi una analisi gratuita delle tue polizze?

Compila il form sottostante per essere contattato da un nostro professionista e fissare un appuntamento

NORD-EST Insurance Broker S.r.l. Società soggetta a vigilanza di IVASS Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni – Sede legale: Viale Brigata Marche, 38 31100 Treviso – Cap. Soc. € 26.000 i.v. – C.F./P. IVA/N. Iscrizione Registro Imprese TV 02153260266 – Iscrizione Registro Unico Intermediari: B000142902 del 02/04/2007

Chiudi il menu